Carta dei Valori

  • Il benessere fisico ed emotivo del bambino è prioritario rispetto alla vittoria sportiva
  • Il bambino deve avere l’opportunità di partecipare a competizioni e ad allenamenti adeguati all’età ed alle proprie capacità, seguendo allenamenti con giusti ritmi di apprendimento
  • Il bambino deve trarre piacere dall’esperienza sportiva, bilanciando critiche e gratificazioni, con l’obiettivo di aumentare la capacità di tollerare la frustrazione
  • Il bambino deve avere il diritto di praticare sport in strutture adeguate e di essere seguito da personale qualificatoLa società sportiva invita i bambini verso l’accettazione e il rispetto incondizionato delle differenze, senza distinzioni di sesso, razza o religione